PANEVINO

A la ronde

Bere insieme, condividendo un unico calice, è un rito dal significato antico e profondo. È il modo in cui da millenni si sanciscono accordi, alleanze e matrimoni. Fino a non molto tempo fa le famiglie valdostane usavano celebrare unioni, amicizie e nascite bevendo a turno da un unico calice, la grolla. In questa interpretazione contemporanea, alla funzione conviviale si unisce la funzione di ossigenare i vini importanti prima di berli, per apprezzarne al meglio il gusto e i profumi.

Lucio Nicolas Bosch (Argentina), Muriel Kai (Lebanon), Heejoo Park (Korea)