Interior

Housing Project 2.0

Un esperimento di social housing sugli stili abitativi contemporanei applicato al quartiere Feltre, esempio Milanese di edilizia popolare di qualità nato sul finire degli anni Cinquanta. Gli appartamenti sono adattati ai nuovi modelli familiari e a bisogni individuali profondamente mutati che trasformano gli interni e la stessa pelle dell’edificio. Coordinamento di Guendalina di Lorenzo e Enrico Pinna.

Chiara Tansini (Switzerland), Thalia Katsiari (Greece), Parin Poolphokphol (Thailand)