News

Visioni strategiche per la città contemporanea

Marcella dal Signore, conferenza urban planning SPD

Visioni strategiche per la città contemporanea

L’11 dicembre alle 16 Marcella del Signore, Tulane University, parla dell’impatto dell’ecologia e del digitale sull’ambiente urbano.

L’architetto Marcella del Signore, Tulane University, terrà una conferenza l’11 dicembre alle 16 intitolata Strategie contemporanee per la città ecologica e digitale. La lecture, aperta al pubblico, fa parte del corso che il Prof. Giuseppe Morando tiene nel Master in Interior Design. L’intervento della del Signore sottolinea come le città oggi siano molto vicine a un punto di svolta: hanno l’opportunità di abbracciare la rivoluzione digitale perseguendo un approccio pienamente ecologico. Questo mutato scenario richiede un cambiamento radicale  degli strumenti e delle strategie che coinvolge sia la scala urbana sia l’architettura, il design degli interni e del prodotto. Le istanze ecologiche e sociali devono essere affrontate secondo un approccio che metta in gioco sia la dimensione globale che quella locale. In una società dove il concetto di tempo e funzione viene trasformato dalle nuove tecnologie che conquistano la ribalta, il progettista è di fronte alla sfida di integrare approcci sostenibili e dare così vita a nuovi scenari che siano luogo di sintesi tra le diverse scale. Marcella del Signore ha conseguito un Master in Architettura presso l’Università La Sapienza di Roma e ha completato la sua formazione con un M.S. in Advanced Architectural Design presso la Graduate School of Architecture, Planning and Preservation della Columbia University. È il direttore di X-Topia, una rete professionale strutturata tra Stati Uniti ed Europa che esplora le relazioni tra design e processi digitali, spazi urgani ed espressione artistica. Del Signore ha lavorato a Roma, Madrid, New Orleans e New York dove ha collaborato con Eisenman Architects e Richard Meier & Partners.  Ha insegnato al Barnard College e presso la Columbia University, alla LSU School of Architecture e dal 2008 è Assistant Professor of Architecture alla Tulane University di New Orleans.