News

LineaLight e SPD annunciano i vincitori del concorso Speeky

LineaLight e SPD annunciano i vincitori del concorso Speeky

Dopo quattro mesi di intensa attività, LineaLight Group e SPD hanno annunciato il vincitore del concorso Speeky. La competizione ha invitato gli studenti del Master in Industrial Design SPD a progettare un sistema di illuminazione LED con un design innovativo e una eccellente resa illuminotecnica, valendosi delle eccezionali caratteristiche di questa sorgente luminosa. Il lavoro è stato supervisionato dai docenti Valerio Sommella ed Enrico De Lotto con il supporto di Manuel Remeggio di LineaLight Group. Point, il sistema disegnato da Juliana Cortes, Julio Giannoni e Gur Tayfun, si è rivelato vincente sia per la sue elevate prestazioni tecniche che per la sua duttilità estetica che lo rende in grado di adattarsi a situazioni d’uso e ambienti diversi.

Dopo quattro mesi di intensa attività, LineaLight Group e SPD hanno annunciato il vincitore del concorso Speeky. La competizione ha invitato gli studenti del Master in Industrial Design SPD a progettare un sistema di illuminazione LED con un design innovativo e una eccellente resa illuminotecnica, valendosi delle eccezionali caratteristiche di questa sorgente luminosa. Il lavoro è stato supervisionato dai docenti Valerio Sommella ed Enrico De Lotto con il supporto di Manuel Remeggio di LineaLight Group. Point, il sistema disegnato da Juliana Cortes, Julio Giannoni e Gur Tayfun, si è rivelato vincente sia per la sue elevate prestazioni tecniche che per la sua duttilità estetica che lo rende in grado di adattarsi a situazioni d’uso e ambienti diversi. Ispirato ai concetti di modulità e flessibilità nell’installazione, il prodotto può essere montato indistintamente a soffitto o a parete. Il prodotto è composto da uno o più elementi profilati collegati tra loro da snodi circolari che consentono una personalizzazione della posizione attraverso una facile regolazione. La luce emessa da un lato dei profili può essere diretta verso la superficie di installazione o verso l’osservatore, creando dunque diversi effetti per un illuminamento maggiore o un’atmosfera maggiormente confortevole per la vista. Il premio è stato assegnato da una giuria composta da manager di LineaLight Group tra i quali Nicola Vendrame, CEO di LineaLight Group, e Andrea Corradi, Direttore Commerciale e Marketing. Nella motivazione per il premio l’azienda sottolinea  il disegno pulito e la flessibilità di Point, ottenuti attraverso l’uso razionale dei materiali e uno sfruttamento appropriato del LED. LineaLight Group continuerà ora l’analisi di fattibilità tecnico-produttiva e commerciale in vista di una possibile introduzione del sistema sui mercati internazionali. Al di là del brillante risultato messo a segno con Point, la collaborazione con SPD ha raggiunto anche un obiettivo più ampio: stimolare la creatività dei giovani progettisit e incoraggiarli a dare forma a soluzioni innovative per la luce LED del futuro.