News

FOOD DESIGN SPD MASTER E PEPSICO

FOOD DESIGN SPD MASTER AND PEPSICO

FOOD DESIGN SPD MASTER E PEPSICO

Il Master in Food Design and Innovation ha una partnership di lunga data con PepsiCo, azienda leader mondiale nel settore alimentare, con una forte attenzione allo sviluppo di nuovi prodotti per l’industria alimentare.

Il Master in Food Design and Innovation ha una partnership di lunga data con PepsiCo, sempre più focalizzata sul mercato alimentare naturale per rispondere ad una ricerca globale di sostenibilità ambientale e per permettere al suo sviluppo economico e sociale di andare di pari passo.

Non c’è bisogno di dirlo, la collaborazione con gli studenti del Master in Food Design and Innovation di Milano è un’altra prova dell’accelerazione verso la sostenibilità, il coinvolgimento e l’inclusione delle comunità, impressionato da Mauro Porcini, Chief Design Officer di PepsiCo, e dalla mente creativa che sta dietro l’approccio customer-centered al design e all’innovazione del gigante alimentare globale. Nelle ultime edizioni di questo programma di specializzazione della durata di un anno, una nuova generazione di giovani esperti di food design, provenienti da diversi background e paesi, dalle Americhe all’Asia attraverso l’Europa, si sono messi alla prova immaginando nuovi concetti di food e retail in risposta agli input ricevuti dal partner accademico.

La sesta edizione del programma ha offerto ai partecipanti la possibilità di dialogare con la filiale latinoamericana dell’azienda e in particolare con Tilo Rojas, Design manager di PepsiCo Messico. Sotto la guida di Design Group Italia, società di consulenza per l’innovazione con sede a Milano, che ha guidato il corso e che si è ispirata alla preziosa intuizione di Tilo, gli studenti hanno presentato la loro proposta di snack sani e naturali. La sfida è stata quella di valorizzare i prodotti alimentari locali per aumentare l’attenzione delle comunità latinoamericane, desiderose di godere di tutta la bontà della natura e di celebrare il cibo locale. Infatti, poiché i consumatori sono sempre più esperti su ciò che mangiano e da dove proviene, l’azienda sta diventando sempre più attenta a chi è alla ricerca di prodotti alimentari su larga scala prodotti localmente e con un chiaro legame con le produzioni locali. Gli studenti hanno cercato di creare snack con le sostanze nutritive di un frutto ma con meno zucchero, o di combinare i benefici del cacao o del guaranà in un nuovo prodotto biologico o vegano e altamente proteico.

La presentazione finale con DGI e PepsiCo è un’occasione essenziale per condividere le diverse competenze e le storie personali di tutte le parti coinvolte. Infatti, il nostro rapporto con il cibo è fatto di una combinazione di fattori, ricordi personali, emozioni e conoscenze tecniche ed esposizione al marketing. Nell’era della co-creazione, la piattaforma collaborativa che SPD sta offrendo ai giovani designer e all’azienda partner è sicuramente molto stimolante per entrambi e sta dando un grande valore aggiunto a chi ha scelto di proseguire gli studi di food design in Italia.

La nuova edizione del Master in Food Design and Innovation inizia il 13 novembre 2019. Gli ultimi posti sono disponibili. Per informazioni e richieste di informazioni sull’ingresso, cliccare qui