News

Pierre di Sciullo in SPD il 9 giugno alle 18.30

Pierre di Sciullo in SPD il 9 giugno alle 18.30

Di Sciullo lavora sulla tipografia sperimentale e sulla sua integrazione con l’architettura. Tra i suoi progetti recenti, il sistema di identità dello Stedelijk Museum di Amsterdam.

Il sesto appuntamento con i Design Talks è con Pierre Di Sciullo, graphic designer francese noto per l’approccio sperimentale alla tipografia e per i lavori che integrano tipografia e spazio pubblico. L’incontro è aperto al pubblico e sarà introdotto da Silvia Sfligiotti.
Pierre Di Sciullo è un designer il cui lavoro spazia su media e piattaforme diverse: libri, poster, film, video, mostre. Svolge ricerche nel campo della grafica e della tipografia, realizzando progetti per clienti culturali e istituzionali. Nel 1983 ha dato vita a “Qui? Résiste”, una pubblicazione sperimentale di cui è autore e designer. A partire dalle sue ricerche sul rapporto tra voce e scrittura, ha sviluppato numerosi caratteri tipografici: Minimum, Quantange, Basnoda, Sintétik, Gararond e Amanar, un carattere digitale per il sistema di scrittura Touareg. Collabora spesso con architetti e scenografi, sviluppando il suo interesse per la grafica applicata allo spazio tridimensionale. Il suoi lavori per lo spazio pubblico nascono per coinvolgere gli spettatori, invitandoli alla lettura e alla scoperta di una forma di poesia urbana.

DesignTalks è il ciclo di incontri con designer internazionali organizzato dalla Scuola Politecnica di Design per far conoscere alcune delle direzioni di ricerca più interessanti nell’ambito del design contemporaneo. Integrazione tra media diversi, tra progetto e tecnologia, tra sperimentazione e professione saranno al centro degli incontri che si svolgeranno fino a luglio 2010.

Il prossimo incontro è mercoledì 30 giugno alle 18.30 con Patricia Urquiola

Informazioni:
Scuola Politecnica di Design SPD
T +39 02 21597590
info@scuoladesign.com