News

VISIONI DIGITALI: RICORDI DAL FUTURO. 19-20 NOVEMBRE 04

VISIONI DIGITALI: RICORDI DAL FUTURO. 19-20 NOVEMBRE 04

Effetti speciali, computer animation, arte: SPD sostiene la cultura digitale in un evento fuorisalone per il FuturShow.

Organizzata in concomitanza con il Futurshow, Visioni Digitali è una due giorni di incontri, dibattiti, proiezioni e performance, una panoramica internazionale sulle radici della cultura digitale e sui suoi attuali sviluppi, in particolare nel mondo del cinema. L’iniziativa è promossa dalla Mediateca di Santa Teresa e da MGM Digital Communication in collaborazione con la Scuola Politecnica di Design.

Questi gli appuntamenti in calendario. La rassegna si apre venerdì 19 novembre alle 20 con l’incontro con Rebecca Allen, artista e pioniera nel campo della grafica tridimensionale – direttore del Liminal Devices Group,MIT Media Lab Europe, che presenterà i suoi ultimi lavori focalizzati sul linguaggio dei nuovi media e sulla comunicazione nell’epoca digitale.

In contemporanea prenderà l’avvio nelle sale del piano inferiore Computer Animation Stories, una serie di rassegne non stop su realizzazioni di computer animation. Alle 21.00 verranno presentate alcune anteprime internazionali sulle ultime tendenze della produzione di immagini sintetiche, in particolare l’Electronic Theater dall’ultima edizione del Siggraph (Los Angeles, 8-12 agosto 2004), la più importante manifestazione al mondo dedicata alle immagini di sintesi.

Anche la creatività digitale italiana è protagonista alle 22.00 con Digital Made in Italy, un momento dedicato alle sperimentazioni narrative e alle nuove traiettorie espressive, per interrogarsi su una svolta, quella digitale, che non è solo tecnologica. Bruno Bozzetto (regista), Laura Fiori (art director e docente Scuola Nazionale di Cinema – Animazione di Torino),Mario Zanot (regista e produttore, Storyteller) e Cristian Jezdic(animatore, Blue Gold) saranno presenti per incontrare il pubblico e presentare anteprime del loro lavoro.

Chiuderà la serata, dalle 23 alle 24, la performance interattiva della compagnia Ariella Vidach AIEP che mostrerà le suggestioni emozionali e spettacolari del rapporto tra arte e tecnologia.

Visioni Digitali continua sabato 20 novembre, dalle 10 alle 18, con laproiezione non stop di Computer Animation Stories nelle sale del piano inferiore e di Electronic Theatre Siggraph 2004 nella sala circolare.

Aperta da un anno, la Mediateca di Santa Teresa è uno dei luoghi della cultura digitale a Milano. Frequentata da oltre 250 utenti giornalmente, mette a disposizione banche dati, formazione all’uso delle nuove tecnologie, l’accesso agli archivi della RAI e alle opere digitalizzate del Piccolo Teatro di Milano. La collaborazione tra la Mediateca e SPD prevede uno sviluppo per tutto l’anno 2004-2005. All’interno del Master in Visual Design in corso, gli studenti della Scuola Politecnica di Design stanno infatti sviluppando un impegnatvo progetto di comunicazione che prevede la messa a punto dell’intero sistema di identità per questa importante istituzione milanese, dal redesign del logo alla segnaletica agli strumenti di comunicazione. Il lavoro verrà presentato entro giugno 2005.

Programma
venerdì 19 novembre 2004
dalle 20,00 alle 24,00

Computer Animation Stories – contributi non stop dall’archivio MGM Digital Communication
presentati da Maria Grazia Mattei e Rebecca Allen, Senior Research Scientist, MIT Media Lab Europe, Dublino

Electronic Theater Siggraph 2004 – anteprima
Digital Made in Italy – incontri e anteprime
Bruno Bozzetto, Laura Fiori, Mario Zanot, Cristian Jezdic
STMIX#1 – AIEP – performance interattiva

sabato 20 novembre 2004
dalle 10,00 alle 18,00

proiezioni non stop
Computer Animation Stories
Electronic Theater Siggraph 2004

VISIONI DIGITALI
Ricordi dal futuro

19 novembre 2004 dalle 20 aller 24
20 novembre 2004 dalle 10 alle 18

Mediateca di Santa Teresa
Milano, via Moscova 28 (MM2 Moscova)
Visioni Digitali è un progetto di:
Mediateca di Santa Teresa e MGM Digital Communication con il sostegno di:
Scuola Politecnica di Design, FutrShow, Ter et Bantine, Euphon